MORI

 

 

OI

 

 

 

 

 

 

CAPITELLI VOTIVI

 

 

 

Besagno

 

 

via S. Zenone, 23

 

 

 

 

 

OGGETTO:

dipinto raffigurante la Madonna della Corona, S. Antonio da Padova e S. Valentino.

 

EPOCA:

sec. XVIII°

 

AUTORE:

ignoto

 

MATERIA:

affresco

 

MISURE:

cm 135 x 88

 

INTITOLAZIONE:

Madonna della Corona

 

STATO DI CONSERVAZIONE:

cattivo (lacune)

 

COMMITTENZA:

ignota

 

ISCRIZIONI:

nessuna

 

NOTE:

le vicende che portarono all’edificazione del capitello, sono tramandate dalla tradizione orale secondo la seguente versione raccolta in loco: durante l’occupazione francese (1703) un contadino col suo carro si avviava verso Mori, quando si imbatté in una pattuglia. I soldati gli chiesero qualcosa in francese che lui non capì. Indispettito uno di loro estrasse la spada e troncò netto un orecchio al bue che trainava il carro. Per evitare la sciabola l’uomo si buttò sotto il bue salvandosi. Per voto, su quel luogo fu dipinto una nicchia.

Abitanti del luogo hanno riferito dell’esistenza nell’affresco della figura del bue con l’orecchio staccato

 

 

 

 

 

FOTO

 

 

 

 

Restaurato. Visibile l’immagine di S. Antonio, il bue e la completa immagine di S. Valentino

 

Buono stato di conservazione

 

 

 

dal libro di Mario Maniotti

 

I CAPITELLI MORI BRENTONICO VAL DI GRESTA

 

La Grafica - 1985

 

foto di Remo Zanotti

 

 

 

 

All right reserved - © copyright 2020 - Remo Zanotti - Mori (TN) - tel: 3495062494 - mail: tierno10@alice.it  

 

Passeggiate tracciati